Centro Prenotazioni Offerte Hotel a Ischia

Servizio GRATUITO, pagamento in Hotel, nessun impegno!

Informazioni Isola d'Ischia Come arrivare Tunnel Tangenziale Porto di Pozzuoli: ora è più facile e veloce imbarcarsi per Ischia

Tunnel Tangenziale Porto di Pozzuoli: ora è più facile e veloce imbarcarsi per Ischia - Isola d'Ischia

Informazioni Isola d'Ischia Come arrivare

Tunnel Tangenziale Porto di Pozzuoli: ora è più facile e veloce imbarcarsi per Ischia

La galleria di raccordo tra l'A56 e il porto flegreo
Il tunnel di raccordo Tangenziale - Porto, inaugurato nel gennaio 2024, consente il collegamento diretto tra la Tangenziale di Napoli (Autostrada A56) e il porto di Pozzuoli attraverso due gallerie monodirezionali, ognuna a due corsie di marcia e della lunghezza di circa un chilometro. Raggiungere l'area di imbarco flegrea per i traghetti per le isole di Ischia e Procida in automobile è quindi più facile, come anche, all'inverso, ritornare in autostrada dall'approdo puteolano. A monte, le gallerie si innestano su un nuovo sistema rotatorio su cui convergono il nuovo svincolo "Via Campana" della Tangenziale di Napoli, la Via Fascione e la "Variante Solfatara". A valle, le gallerie si collegano ugualmente con un nuovo sistema rotatorio che dà accesso alla zona del porto puteolano, al centro urbano antico della città e alla viabilità costiera verso Arco Felice e i Comuni limitrofi della costa flegrea. L'opera infrastrutturale, realizzata con fondi europei previsti dalla Regione Campania, è gestita da Tangenziale di Napoli S.p.A. ed è di proprietà del Comune di Pozzuoli.


Come raggiungere il Porto di Pozzuoli dall'Autostrada

Raggiungere il Porto di Pozzuoli dall'Autostrada è più facile, grazie al tunnel di raccordo che collega la zona dell'approdo puteolano alla Tangenziale di Napoli (A56), consentendo di bypassare il traffico cittadino. Chi deve prendere un traghetto per Ischia o per Procida con veicolo al seguito, ha quindi la possibilità di percorrere il tratto stradale tra la Tangenziale e l'area in prossimità del porto flegreo immettendosi nella galleria realizzata specificamente allo scopo. Il sistema rotatorio su cui convergono il nuovo svincolo "Via Campana" della Tangenziale di Napoli, Via Fascione e la Variante Solfatara consente di immettersi in questa galleria che conduce direttamente a un'altra rotatoria situata nei pressi del porto di Pozzuoli, precisamente in località SOFER (Via Nicola Fasano).


Descrizione dell'infrastruttura di raccordo Tangenziale - Porto

L'inaugurazione dell'infrastruttura è avvenuta il 23 gennaio 2024. L'opera, realizzata dalla Società di Ingegneria Interprogetti Srl con fondi europei previsti dalla Regione Campania, gestita da Tangenziale di Napoli S.p.A. e di proprietà del Comune di Pozzuoli, consiste nella bretella di raccordo in galleria dalla zona porto di Pozzuoli, in località SOFER, alla Tangenziale di Napoli. La galleria naturale, prevista in progetto, ha una lunghezza di 1160 metri, con tratto artificiale a monte, ed imbocco di valle realizzato con metodologia dello spingitubo mediante sistema “Essen”, raccordata alla viabilità esistente attraverso due tratti provvisti di rotatorie terminali. L'area di intervento è ubicata nel centro urbano del comune puteolano e precisamente nell'area compresa tra la tangenziale di Napoli a nord, via Artiaco ad est, l'area portuale a sud e via Fascione ad ovest. Le due gallerie sovrapassano l'antico collettore fognario di Cuma, di epoca Borbonica, e sottopassano la linea ferroviaria Cumana.
Tunnel Tangenziale Porto di Pozzuoli: ora è più facile e veloce imbarcarsi per Ischia 0
Articoli correlati...


PROMO: PRENOTA CON UNA PICCOLA CAPARRA RIMBORSABILE, POI SALDA IN HOTEL! DISPONIBILITÀ LIMITATA. Scopri!
13/07/2024 09:02:29