081.1975.1975

Centro Prenotazioni Offerte Hotel a Ischia

Servizio GRATUITO, pagamento in Hotel, nessun impegno!

Overlay
Operatori
Alessio
Daniele
Luciana
Luigi
Antonio
Emanuele
Dario
Il Team
100% Ischia! Siamo tutti operatori locali, a tua disposizione per aiutarti nella scelta e per illustrare le caratteristiche degli alberghi di tuo interesse. Il servizio è GRATIS, nessun costo aggiuntivo è dovuto. Puoi chiamare senza impegno il numero di rete fissa 081.1975.1975, sarai messo in contatto diretto con l'Hotel da te scelto ed avrai diritto al prezzo minimo garantito.
Per i nostri Clienti siamo il n°1! Molto Buono 8.5

Su 520 recensioni

Informazioni Isola d'Ischia Natura La magia dell'alba a Ischia

La magia dell'alba a Ischia - Isola d'Ischia

La magia dell'alba a Ischia
Informazioni Isola d'Ischia Natura

La magia dell'alba a Ischia

I consigli di ProntoIschia per assistere al sorgere del sole sull'isola
Ischia è famosa per i suoi tramonti, specie quelli foriani con lo sfondo della chiesa del Soccorso. Guai però a dimenticare la magia dell'alba. Sull'isola, infatti, anche il sorgere del sole è uno spettacolo cui vale assolutamente la pena assistere.

Cambia lo scenario. Stavolta a far da sfondo c'è il Castello aragonese, quasi che le due cartoline più famose dell'isola d'Ischia - il Soccorso e appunto il Castello di Ischia Ponte - si fossero in qualche modo divise i compiti. 

Una suggestione, questa, che se ne porta dietro altre mille, tanta è la meraviglia di chi assiste all'alba ischitana. Va detto che, a differenza del tramonto, l'alba è per forza di cose più elitaria.

Bisogna scegliere di alzarsi molto presto per assistervi e, per quanto la cosa possa sembrare astrusa in vacanza, sono diversi i turisti che, "armati" di smartphone e reflex, si ritrovano di buon mattino sul piazzale antistante il Castello aragonese.



Ovviamente, sull'isola d'Ischia, ci sono anche altri posti da cui assistere all'alba. Per esempio, Via Cretaio, strada interna di collegamento tra Casamicciola Terme e Barano d'Ischia.

Oppure Via Duca degli Abruzzi , in prossimità della fontana da cui ci si approvvigiona dell'acqua di Buceto; o ancora, Via Nuova dei Conti la strada che da Ischia porta all'ingresso della Pineta di Fiaiano.

Poi c'è l'Epomeo. E già perché assistere all'alba dalla vetta del gigante buono dell'isola d'Ischia è un'esperienza davvero magnifica. Il sentiero per arrivarci è il 501, il primo degli itinerari geo-ambientali dell'isola d'Ischia a essere mappato dalla sottosezione ischitana del Club Alpino Italiano.

Generalmente si parte da Piazza IV Novembre a Fontana e in meno di un'ora si raggiunge la vetta soprastante l'eremo di San Nicola da cui si scorge l'intero periplo dell'isola.

Se volete cimentarvi con quest'esperienza non ci sono particolari controindicazioni, a parte tutte le avvertenze normalmente in uso tra gli appassionati di trekking (in questo caso bisogna considerare le insidie della marcia notturna e perciò è sempre preferibile non salire da soli).

Insomma, l'idea di godersi e immortalare l'alba ischitana è tutt'altro che peregrina. Dalle soluzioni più comode come il piazzale aragonese a quelle più "wild" come l'escursione sul Monte Epomeo (molto bella anche l'escursione al tramonto) le alternative a disposizione sono diverse e tutte di grande fascino.

Vi aspettiamo!
La magia dell'alba a Ischia 0 La magia dell'alba a Ischia 1 La magia dell'alba a Ischia 2 La magia dell'alba a Ischia 3 La magia dell'alba a Ischia 4 La magia dell'alba a Ischia 5
Articoli correlati...