081.1975.1975

Centro Prenotazioni Offerte Hotel a Ischia

Servizio GRATUITO, pagamento in Hotel, nessun impegno!

Informazioni Isola d'Ischia Enogastronomia Vini, grappa (e cucina) di Ischia nella Guida Bibenda 2024

Vini, grappa (e cucina) di Ischia nella Guida Bibenda 2024 - Isola d'Ischia

Informazioni Isola d'Ischia Enogastronomia

Vini, grappa (e cucina) di Ischia nella Guida Bibenda 2024

I prodotti delle Cantine Mazzella e il ristorante dello chef Nino Di Costanzo nella guida della Fondazione Italiana Sommelier
Vini e grappa delle Cantine Antonio Mazzella e il ristorante Danì Maison: Ischia risponde presente a Bibenda 2024, la guida della Fondazione Italiana Sommelier (Centro internazionale per la cultura del vino e dell'olio) rivolta agli appassionati del mondo del vino, agli addetti ai lavori, ristoratori, enotecari e ai loro clienti. Possiamo trovare i produttori con i loro vini, le descrizioni, gli abbinamenti, la longevità, le denominazioni di origine. Ogni bottiglia pubblicata riporta la tipologia, le uve, il prezzo, la gradazione alcolica, il numero di bottiglie prodotte, l'analisi sensoriale, le note di lavorazione, gli abbinamenti. Questa è la ventiseiesima edizione della guida. La Fondazione Italiana Sommelier opera dal 1965 per la diffusione della Cultura del Vino e del Cibo, anche attraverso il dialogo con le Istituzioni, proficuo per la crescita del nostro Paese nella cultura e nella conoscenza del nostro migliore made in Italy. 

L'isola e i vini eccellenti d'Italia di Bibenda

Nella sezione "I vini eccellenti d'Italia", suddivisa per regioni, troviamo anche prodotti ischitani; nell'elenco dei vini premiati con i cinque grappoli di Bibenda 2024 possiamo orgogliosamente scorgere le Cantine Antonio Mazzella con Ischia Biancolella Gawem 2021 - assemblaggio di Biancolella in tre diverse lavorazioni, un omaggio alle tre generazioni di donne della famiglia Mazzella - dal raffinato bagaglio di profumi colorato da note di ginestra, gelso bianco, uva spina, foglia di pomodoro, litchi, cedro, zenzero e pepe bianco, zafferano e frutta esotica, mandorla, acacia e vampate minerali salmastre - e Ischia Biancolella Vigna del Lume 2022, dal ventaglio di profumi colorato da note di pesca tabacchiera e acacia, mandarino e ginestra, erbe aromatiche, acqua di rose, uva spina e pera estiva, il tutto su sfondo minerale iodato.

L'isola e le grappe eccellenti d'Italia di Bibenda

Nella sezione "Le grappe eccellenti d'Italia", anch'essa suddivisa pe regioni, troviamo un prodotto ischitano; tra le trentacinque migliori grappe d'Italia premiate con i cinque grappoli di Bibenda 2024 ci sono ancora le Cantine Antonio Mazzella con la Grappa Solstizio 2008, l'unica dalla Campania presente nell'elenco, dai sentori di camomilla, mimosa, agrumi canditi, erbe officinali e spunti iodati, tabacco biondo, cioccolato bianco, foglie di tè e caramella d'orzo.

L'isola e i ristoranti protagonisti d'Italia di Bibenda

Nella sezione "I ristoranti protagonisti d'Italia" (anche questa suddivisa per regioni), troviamo un ristorante ischitano; tra i trenta oscar Bibenda al miglior ristorante protagonista possiamo infatti rilevare quello a Danì Maison, di proprietà dello chef stellato Nino Di Costanzo, che conquista i cosiddetti cinque baci, indicazione di elevata qualità.  
Vini, grappa (e cucina) di Ischia nella Guida Bibenda 2024 0
Articoli correlati...


PROMO: PRENOTA CON UNA PICCOLA CAPARRA RIMBORSABILE, POI SALDA IN HOTEL! DISPONIBILITÀ LIMITATA. Scopri!
22/05/2024 12:47:12