081.1975.1975

Centro Prenotazioni Offerte Hotel a Ischia

Servizio GRATUITO, pagamento in Hotel, nessun impegno!

Overlay
Operatori
Alessio
Daniele
Luciana
Luigi
Antonio
Emanuele
Dario
Il Team
100% Ischia! Siamo tutti operatori locali, a tua disposizione per aiutarti nella scelta e per illustrare le caratteristiche degli alberghi di tuo interesse. Il servizio è GRATIS, nessun costo aggiuntivo è dovuto. Puoi chiamare senza impegno il numero di rete fissa 081.1975.1975, sarai messo in contatto diretto con l'Hotel da te scelto ed avrai diritto al prezzo minimo garantito.
Per i nostri Clienti siamo il n°1! Molto Buono 8.5

Su 520 recensioni

Informazioni Isola d'Ischia Turismo Ischia, paradiso della fotografia naturalistica

Ischia, paradiso della fotografia naturalistica - Isola d'Ischia

Ischia, paradiso della fotografia naturalistica
Informazioni Isola d'Ischia Turismo

Ischia, paradiso della fotografia naturalistica

10 opportunità per gli amanti della fotografia.
Com'è vivere a Ischia? Differente sotto molti punti di vista (alcuni abbiamo provato a spiegarli, leggi qui). Di sicuro è bellissimo, e basterà vedere queste foto per rendersene conto. Dieci immagini che testimoniano altrettante opportunità per gli amanti della fotografia, da quella naturalistica (paesaggi, panorami, macro) alla fotografia di strada, passando per quella subacquea. Buona lettura.

1. Sgarrupata
Al primo posto, il belvedere della Sgarrupata, poco dopo la Chiesa della Madonna di Montevergine allo Schiappone (Barano d'Ischia). A vedere la foto non dovrebbero esserci particolari dubbi sul motivo della della scelta. E non è finita, perchè proseguendo in direzione di Piano Liguori e Punta San Pancrazio, paesaggi e panorami diventano sempre più belli.

2. Tramonto all'Epomeo

Epomeo dal greco "epeimi", che significa letteralmente "sovrastare". 789 metri sul livello del mare per avere l'isola ai propri piedi, Ventotene e l'arcipelago pontino sullo sfondo, e la magia dei celebri tramonti ischitani, tutt'attorno. Quello dall'Epomeo, poi, parla da solo!

3. Gli scogli di Zaro

Anni addietro meta preferita dei naturisti in vacanza a Ischia, gli scogli di Zaro sono anche un piccolo paradiso per gli amanti della fotografia. Una natura faticosa (occorre almeno un po' di dimestichezza a camminare sulle rocce) che restituisce però emozioni fortissime, specie sul far della sera.

4. La Processione dei Misteri

Processioni, feste patronali, sagre paesane occupano un ruolo di primo piano nella vita sociale delle isole del Golfo di Napoli. A Ischia in particolare, ma pure nella vicina Procida, dove ogni anno il Venerdì Santo prima di Pasqua va in scena la bellissima processione dei Misteri. Se più dei luoghi vi piace fotografare le persone che li abitano beh, non c'è niente di meglio dei Misteri per catturare il "genius loci" della piccola "isola di Arturo".



5. Festa di Sant'Anna

L'appuntamento imperdibile è però quello con la Festa a Mare agli Scogli di Sant'Anna. Sono migliaia le persone che la sera del 26 luglio si assiepano sul piazzale e gli scogli antistanti il Castello Aragonese per assistere alla sfilata delle barche allegoriche. Un'occasione unica per catturare l'attesa trepidante di una comunità in festa. Quando la fotografia si avvicina al reportage.

6. La grande natura dell'Isola d'Ischia

L'altro nome con cui Ischia è conosciuta nel mondo è "Isola Verde".L'appellativo si riferisce alla grande quantità di tufo verde presente su tutto il territorio, specie lungo il versante sud-occidentale, ma spiega bene anche la straripante vegetazione dell'isola. Mirto, corbezzolo, alloro e tutti gli altri arbusti tipici della macchia mediterranea a Ischia sovente raggiungono dimensioni arboree. Una mecca, insomma, per i fotografi naturalisti, soprattutto per chi ama la fotografia macro. Nella foto, un fiore di aglio selvatico, pianta commestibile che cresce in grande quantità nei boschi dell'isola d'Ischia (scattata durante un'escursione da Serrara Fontana a Lacco Ameno).

7. Giardini La Mortella

Natura che la fa da padrona anche ai Giardini La Mortella. Bellissimi, meravigliosi, stupendi, a leggere le recensioni in rete su questo parco-giardino i commenti sono unanimemente positivi. Il parco si trova a Forio all'inizio della strada che conduce al bosco di Zaro ed è visitabile anche d'inverno (su prenotazione,leggi qui). Nella foto un ramo di "Ginkgo biloba", l'albero più antico al mondo, celebrato da Goethe.

8. Gli orti dell'isola d'Ischia

Ischia è un'"isola di terra", di contadini più che di pescatori. Merito della fertilità del suolo vulcanico che ha consentito alla maggioranza degli isolani di affrancarsi dai rischi e le insidie del mare. Ancora oggi sono moltissimi gli ischitani che coltivano l'orto. I più per diletto; qualcuno per lavoro (leggi qui). Quasi sempre, tra l'altro, in prossimità della propria abitazione. Uno spettacolo che aspetta solo di essere valorizzato dallo scatto giusto.

9. I delfini di Ischia

Uno dei motivi che nel 2007 hanno portato alla creazione dell'AMP Regno Di Nettuno è stato proprio la numerosa presenza di delfini attorno le coste di Ischia e Procida. Quasi sempre un giro in barca, meglio ancora il giro dell'isola d'Ischia in motonave, dà l'opportunità di fotografare questi mammiferi marini nelle loro evoluzioni.

10. Fotografia subacquea

Gli appassionati di fotografia subacquea a Ischia hanno di che sbizzarrirsi. La biodiversità, infatti, è prerogativa anche dell'ambiente marino, crocevia delle specie che abitano le acque più calde del Mediterraneo meridionale e di quelle che invece popolano le più fredde della costa nord della penisola. Per non parlare poi del fenomeno dell'acidificazione marina che interessa diversi tratti di costa attorno il Castello Aragonese. Un fenomeno, quello delle "bollicine", di grande interesse scientifico perchè predittivo dei cambiamenti climatici che attendono il pianeta sul lungo periodo. Fotografia e interesse scientifico quindi; il connubio perfetto del mare di Ischia.


Potrebbero interessare anche:
10 foto che ti convinceranno a visitare Ischia
10 foto per scoprire se davvero conosci Ischia
Ischia, paradiso della fotografia naturalistica 0
Articoli correlati...